Risultati conseguiti

Il nuovo strumento di calcolo dell'impronta carbonica è stato implementato in una prima azione pilota su 36 stili di calzature prodotti dalle PMI dell'Unione Europea. Il valore medio ottenuto è stato di 10,6 kg CO2e per paio di scarpe, considerando però che i risultati per ogni stile possono variare, fra gli altri fattori, in base alla loro composizione, all’origine dei materiali e al loro peso (Table 1. First pilot action results).

In seguito le aziende partecipanti hanno ricevuto indicazioni sulle varie possibilità di miglioramento atte a ridurre l'impronta carbonica dei loro stili di calzatura.

Una volta realizzati i miglioramenti suggeriti, è stata condotta una seconda azione pilota. I risultati ottenuti in questa fase hanno mostrato un valore medio di 9,6 kg CO2e per stile di calzatura (Table 2. Second pilot action results).

In generale, si è ottenuta una diminuzione di quasi il 6% della carbon footprint per gli stili in esame. La figura riporta i valori medi di impronta carbonica ottenuti in ciascuna azione pilota, con la percentuale di miglioramento conseguito nella seconda.

achieved results img IT